rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Investito da un treno e straziato dai convogli successivi: ritrovato un cadavere

Una morte drammatica, colpito in pieno da un treno in corsa quando ancora la città e i binari erano immersi nel buio

Una morte drammatica, colpito in pieno da un treno in corsa quando ancora la città e i binari erano immersi nel buio. Dopo quello dell'investimento, diversi treni successivi hanno continuato a transitare ad alta velocità, in entrambe le direzione, fino a quando un gruppo di operai passando vicino alla massicciata della ferrovia si sono accorti che qualcosa non andava, quasi due ore dopo.

E' la grave situazione che si è verificata lunedì mattina lungo la ferrovia, nel tratto urbano di Forlì, ad un chilometro  e mezzo circa dalla stazione in direzione Faenza. In quel tratto di ferrovia che costeggia via Gorizia, i binari attraversano varie aree urbane dismesse e degradate, tra cui per esempio l'Ex Eridania. Secondo le prime ricostruzioni, l'investimento si sarebbe verificato intorno alle 6 di mattina: il macchinista avrebbe sentito solo il rumore dell'impatto e subito ha bloccato il treno per fare una verifica. Tuttavia, ancora al buio e vedendo scarse tracce di sangue e tutte a livello molto basso, ha ritenuto che si fosse trattato dell'investimento di un cane o di un altro animale. Successivamente sono transitati altri treni, mentre i resti del corpo sono stati notati intorno alle 7,45, quando da circa mezzora si era fatto giorno. A quel punto si è resa necessaria la chiusura della ferrovia Adriatica in entrambi in binari in quanto il passaggio di diversi treni avrebbero fatto scempio del corpo, coinvolgendo così tutta la sede della massicciata. 

Le attività di accertamento della Polizia Ferroviaria sono andate avanti per circa tre ore. Prima è stato aperto un binario e poi l'altro. In breve tempo, vista l'ora in cui si concentrano i treni dei pendolari, si sono accumulati ritardi per oltre due ore per tutti i treni, sia diretti a Rimini che a Bologna. L'assenza dei documenti e lo stato del corpo ha reso particolarmente difficile l'identificazione della vittima, di sesso maschile. Sono aperte tutte le ipotesi, sia quella dell'incidente, sia l'ipotesi del suicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un treno e straziato dai convogli successivi: ritrovato un cadavere

ForlìToday è in caricamento