rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Autobus, il calvario dei pendolari tra Forlì e Ravenna. Start Romagna si scusa e annuncia controlli

Dopo il disappunto manifestato a ForlìToday dal lettore Pietrantonio Ricci, arriva la presa di posizione di Start Romagna

Pendolari forlivesi lasciati a piedi diverse volte poiché non sono state effettuate le corse oppure sono saltate le coincidenze fra la zona industriale di Ravenna e la linea 156 in partenza dalla stazione. Dopo il disappunto manifestato a ForlìToday dal lettore Pietrantonio Ricci, arriva la presa di posizione di Start Romagna, che esprime "il proprio rammarico", informando che "i servizi previsti in questi giorni, in attesa della variazione di orario del 16 settembre, saranno quotidianamente presidiati per assicurare le coincidenze utili ai pendolari utilizzatori".

Pendolari lasciati a piedi: la protesta

Chiarisce ancora l'azienda di trasporto pubblico: "I diversi cantieri che hanno interessato questi ultimi mesi il territorio ravennate hanno reso più difficile l'assicurazione della regolarità delle corse con conseguenti impatti sull'utenza. L'impegno di Start Romagna sarà quello di assicurare quanto già previsto nella nuova programmazione invernale, già consultabile sul sito di Start Romagna". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus, il calvario dei pendolari tra Forlì e Ravenna. Start Romagna si scusa e annuncia controlli

ForlìToday è in caricamento