menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Start Romagna, servizio garantito secondo gli orari "festivi", domenica sospeso

Comunica l'azienda che da giovedì su tutto il territorio della provincia di Forlì – Cesena entra in vigore un servizio che coincide con quello abitualmente svolto nei giorni festivi

In osservanza alle direttive dettate dalle ordinanze della Regione Start Romagna comunica le variazioni che interesseranno il servizio di trasporto pubblico locale sul bacino di Forlì - Cesena. I provvedimenti entreranno in vigore giovedì 26 marzo, in ottemperanza al DPCM del 22 marzo, e avranno validità fino al 3 aprile prossimo. Da giovedì su tutto il territorio della provincia di Forlì-Cesena entra in vigore un servizio che coincide con quello abitualmente svolto nei giorni festivi.

Domenica 29 il servizio sarà sospeso. Le linee che normalmente non avevano orario festivo non verranno eseguite. Sono garantite, secondo gli orari ‘festivi’, le linee di collegamento con gli Ospedali del territorio. Le modifiche saranno comunicate alla clientela tramite cartelli sui bus e alle principali fermate, tramite messaggi su paline ‘intelligenti’, sul sito internet www.startromagna.it, i social media ufficiali Facebook e Telegram, che Start Romagna invita a consultare.

Start Romagna "raccomanda alla clientela di osservare scrupolosamente la distanza minima interpersonale prevista dalle disposizioni nazionali, come ricordato dalle comunicazioni presenti a bordo dei mezzi". Inoltre "ringrazia tutto il personale in servizio per l’impegno profuso. Si ricorda, infine, che su tutti i mezzi in servizio viene svolta giornalmente, in aggiunta alla tradizionale pulizia, l’attività di sanificazione straordinaria da parte di società specializzate, mediante l’utilizzo di prodotti specifici".

Il Punto Bus di Forlì sarà aperti al pubblico dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 13, mentre resteranno chiusi la domenica e nei festivi. La clientela potrà in qualsiasi momento munirsi di biglietto o ricaricare gli abbonamenti in proprio possesso utilizzando le emettitrici automatiche presenti in Piazzale Martiri d’Ungheria. E’ possibile inoltre acquistare i biglietti presso le rivendite autorizzate non interessate da provvedimento di chiusura, come le edicole, o tramite smartphone con le App dedicate Roger, myCicero, DropTicket e Muver. La vendita a bordo dei mezzi è sospesa. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento