menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel giorno del suo compleanno va in pensione lo storico carabiniere di Castrocaro

Nato a Cervinara (Avellino) il 9 gennaio del 1961, Borreca si è arruolato il 13 dicembre 1979

Nel giorno del suo compleanno va in congedo per sopraggiunti limiti di età il luogotenente carica speciale dell'Arma dei Carabinieri Stefano Borreca, comandante della stazione di Castrocaro Terme e Terra del Sole. Ha prestato servizio per l’intera carriera in Emilia Romagna operando attivamente nelle provincie di Forlì-Cesena, Ferrara e Parma, nell’adempimento dei compiti istituzionali, nel controllo preventivo del territorio, nel contrasto e repressione dei reati, ma soprattuto nel fornire il proprio contributo quotidiano al servizio dei cittadini.

“Una brillante carriera iniziata nel lontano 1979 coronata di grandi successi e pregevole professionalita’ con molteplici attestazioni di riconoscenza da parte di tutta la scala gerarchica, dei cittadini e delle autorita’ locali di Castrocaro Terme, Dovadola e Tredozio per il lavoro svolto a tutela della comunita’ e della sicurezza pubblica”, evidenzia il comandante provinciale dell'Arma, il colonnello Fabio Coppolino.

Nato a Cervinara (Avellino) il 9 gennaio del 1961, Borreca si è arruolato il 13 dicembre 1979. E' stato carabiniere effettivo fino al 1982 quando poi è risultato vincitore del concorso pubblico per sottufficiali dei carabinieri presso le Scuole Carabinieri di Velletri e Firenze nel biennio 1982-1984. Fin da subito si è distinto per la sua grande motivazione e generoso altruismo nonché per il suo esperto fiuto investigativo, nel contrasto e repressione dei reati nella salvaguardia della legalità. 

A Forlì è arrivato nel 1986, come sottufficiale presso il Nucleo Banca d’Italia di Forlì, e, a seguire, presso l’aliquota radiomobile della Compagnia di Forlì e presso la Stazione urbana di San Martino in Strada. Dal 1992 è stato comandante della stazione di Tredozio, mentre dal 1998 ha guidato la stazione di Castrocaro Terme e Terra del Sole, dove ha concluso la sua carriera.  Nell’arco della carriera è stato insignito delle più impotanti onoreficenze: Cavaliere Ordine Merito Repubblica Italiana; Nastrino 20 anni (oro) di cmandante di stazione; Medaglia Mauriziana Mer. 10 lustri carriera; e Croce d’Oro con stelletta anzianità servizio per anni 40 nell’Arma Carabinieri. 

Borreca continuerà a vivere a Castrocaro Terme, sicuro punto di riferimento per la comunità e per i carabinieri. A lui il “grazie e vivissimo compiacimento” da parte del comandante provinciale di Forlì-Cesena Coppolino e da tutti gli ufficiali, marescialli e Ccarabinieri, “con l’augurio di ogni bene”.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento