L'annuncio di Zattini: "Cittadinanza onoraria di Forlì al grande maestro Steve McCurry"

"Sono fortunato - afferma Zattini - di essere sindaco di una città culturalmente così importante come Forlì"

"Ho già chiesto agli uffici di avviare le pratiche per conferire la cittadinanza onoraria a Steve McCurry”. Nel clamoroso annuncio del sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, comunicato venerdì mattina al San Giacomo nel corso della vernice inaugurale, sta la sintesi del clima che circonda "Cibo", la nuova performance del grande fotografo statunitense, in onda ai Musei San Domenico dal 21 settembre al 6 gennaio 2020.

"Sono fortunato - continua Zattini - di essere sindaco di una città culturalmente così importante come Forlì. Non è da tutti organizzare due mostre in cinque anni dedicate ad uno dei più grandi fotografi viventi”. Il primo cittadino spende parole accorate anche nei confronti della Settimana del Buon Vivere, giunta alla decima edizione, e della sua “musa” ispiratrice Monica Fantini: “E’ la riprova della nostra forza ideativa, ma anche del fatto che la Romagna è una terra veramente accogliente e attraente, a cominciare proprio dalla qualità del cibo".

Video - L'annuncio del sindaco Zattini

L’annuncio fatto dal sindaco Zattini di volergli conferire la cittadinanza onoraria, lo porta a dichiarare di non vedere l’ora di “ritornare a Forlì da concittadino”.

VIDEO - Intervista allo scenografo: "Uno stimolo creativo questa mostra"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento