Sposi separati dal virus per oltre due mesi: Enrico ha riabbracciato la sua Benedetta

Benedetta, infermiera del reparto di Ortopedia dell'ospedale di Brescia, è stata impegnata in prima linea nel reparto Covid della Poliambulanza

Il covid-2019 li ha divisi per oltre due mesi. "Una scelta intelligente, creando un giusto connubio tra mente e cuore". Finalmente Enrico Bazzotti, forlivese di 36 anni col sogno di entrare nel Corpo dei Vigili del Fuoco, e Benedetta Vidi, infermiera di 28 anni di Gussago, si sono riabbracciati. La loro storia è stata al centro di un servizio del Tg1. Benedetta, infermiera del reparto di Ortopedia dell'ospedale di Brescia, è stata impegnata in prima linea nel reparto Covid della Poliambulanza.

I due giovani, sposati da luglio, hanno maturato il 28 febbraio di comune accordo la difficile decisione di dividersi per evitare eventuali contagi. E così Enrico è rimasto a Forlì, dove era tornato per motivi di lavoro, ospitato dai suoi genitori. La prova durissima li ha uniti ancora di più. E l'amore ha trionfato sul virus. L'emergenza si è allentata, ma non bisogna abbassare la guardia. Intanto Benedetta è tornata nel suo reparto ed ha potuto finalmente riabbracciare Enrico. Quella normalità che tanto sembrava lontana ad inizio marzo ora è sempre più realtà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento