rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
100 e maturi

Lorenzo, diploma con lode allo Scientifico: "Percorso lineare. Era la scuola per me, ora la facoltà di Biotecnologie"

"Fin da piccolo sono sempre stato un grande appassionato del mondo scientifico e quando è arrivato il momento di scegliere quale scuola superiore frequentare non ho avuto dubbi", confessa Lorenzo

Cinque anni di Liceo Scientifico, dal quale ne è uscito "arricchito e maturato". Lorenzo Bonamici è tra i ragazzi che hanno conseguito il diploma col massimo dei voti, arricchito dalla lode. "Sono un ragazzo di 19 anni di Forlimpopoli, città in cui ho frequentato la scuola primaria e le medie .- racconta di sè -. Fin da piccolo sono sempre stato un grande appassionato del mondo scientifico e quando è arrivato il momento di scegliere quale scuola superiore frequentare non ho avuto dubbi. Faccio parte del gruppo scout Forlimpopoli 1 dove ad oggi svolgo servizio a livello associativo".

Lorenzo, scelga un aggettivo per raccontare il suo cammino allo Scientifico
Il mio percorso è stato pressoché lineare. Fin dalla prima ho capito che il Liceo Scientifico era la scuola giusta per me e in tutti i cinque anni sono riuscito a mantenere la mia media oltre il 9. 

Lei si è diplomato con tanto di lode. Non basta solo studiare per arrivare ad un risultato così importante...
Ovviamente uno studio approfondito e costante permette di raggiungere ottimi risultati, ma nel momento in cui si apprezza veramente ciò che si studia e nel farlo si riesce ad essere coinvolti anche sul piano emozionale diventa semplice ricordare e dare un senso concreto anche alle materie che possono sembrare più astratte.

Che rapporto ha avuto coi prof?
Nel mio percorso di studi ho avuto la fortuna di incontrare professori che con i loro insegnamenti sono stati di stimolo e in grado di farmi appassionare alle loro materie. Un particolare ringraziamento ai professori che in questo ultimo anno hanno saputo indirizzarmi per quanto riguarda le mie scelte future.

Mentre come descrive la sua classe?
La 5C è una classe di studenti con personalità diverse, talvolta contrastanti, dove ognuno ha qualcosa da dare e da ricevere: in questo modo nel giro di cinque anni ne siamo usciti tutti arricchiti e maturati. Nonostante gli alti e bassi che abbiamo vissuto durante il Liceo alla fine della quinta ci siamo ritrovati uniti.

Una cosa che avrebbe voluto fare, ma che il covid le ha negato...
Sicuramente mi sarebbe piaciuto vivere una gita di più giorni, dal momento che saremmo dovuti partire per Napoli la settimana successiva alla chiusura generale del Febbraio 2020. 

E' un 'maturo'. Cosa farà adesso?
Ho l'intenzione di proseguire il mio percorso di studi frequentando la facoltà di biotecnologie presso l'Università di Bologna. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorenzo, diploma con lode allo Scientifico: "Percorso lineare. Era la scuola per me, ora la facoltà di Biotecnologie"

ForlìToday è in caricamento