rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
I conti con la storia

Storie di persecuzione e discriminazione: il Classico protagonista del progetto People

Il progetto People è una ricerca di storie personali di persecuzione e discriminazione durante i regimi non democratici del secolo scorso

Gli studenti del Liceo Classico ancora una volta protagonisti in un progetto, finanziato dal Programma Europeo Europe for Citizens, Misura Memoria Europea, di cui l’Associazione Atrium, Rotta Culturale Europea del Consiglio d’Europa è capofila. Il progetto People è una ricerca di storie personali di persecuzione e discriminazione durante i regimi non democratici del secolo scorso. Ogni partner ha lavorato su temi diversi, la persecuzione degli intellettuali in Bulgaria, dei credi religiosi in Albania, degli oppositori politici in Portogallo, degli ebrei in Croazia e delle minoranze sul confine italiano nord-orientale (in Italia).

E’ proprio su quest’ultimo tema che i nostri studenti del Liceo, guidati dall’Associazione di promozione sociale Deina, esperta in percorsi didattici sulla memoria storica, hanno lavorato lo scorso anno scolastico e sabato potranno presentare i risultati delle loro ricerche e i loro prodotti culturali in occasione di un programma di eventi che è iniziato venerdì con una conferenza dal titolo “Giovani, memorie e diritti: esperienze e riflessioni”. Una mostra fotografica, frutto della creatività dei giovani europei coinvolti nel progetto e allestita nella scuola, farà da corollario agli appuntamenti in Sala Icaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storie di persecuzione e discriminazione: il Classico protagonista del progetto People

ForlìToday è in caricamento