Strage di Bologna, flash mob in stazione. La protesta: "Nessuna risposta dal Comune"

Il Comune di Forlì non ha risposto alla richiesta di commemorare anche in città la Strage di Bologna. La protesta viene da Moreno Zoli, scrittore forlivese

Il Comune di Forlì non ha risposto alla richiesta di commemorare anche in città la Strage di Bologna. La protesta viene da Moreno Zoli, scrittore forlivese: “Mia madre era parente di Silver Sirotti, il ferroviere morto tragicamente nella strage del'Italicus, immaginavo che la mia città, sempre pronta e attenta a queste tematiche avesse aderito con partecipazione e presenza”. Invece le mail inviate al sindaco e a diversi rappresentanti della giunta non hanno trovato risposta, se non nel pomeriggio di venerdì in cui il Comune si è scusato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo non impedirà l'evento. Sempre Zoli: “Sono tra gli organizzatori a livello nazionale dell'evento 'Station to station'  nel quale  domenica mattina verrà commemorata la Strage con un flash mob dedicato”. L'evento, con il sostegno dell'associazione delle vittime, si svolge in diverse stazioni d'Italia, oltre a Forlì anche a Piacenza, Parma, Imola, Sassuolo, Fiorano, Formigine, Firenze Staz. S.M. Novella, Terni, Bolzano e Sassari. Per questo, conclude “Sabato alle 17 sarò a Bologna a testimoniare con delle letture, assieme ad altri artisti affermati, la vicinanza ai familiari e alla città di Bologna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Covid-19, test sierologici rapidi gratis per studenti e famiglie: l'elenco delle farmacie

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento