menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage dell'Italicus, ricordata la medaglia d'oro al valore civile Silver Sirotti

Giovedì mattina Forlì ha ricordato il forlivese Silver Sirotti, vittima dell'attentato al treno Italicus avvenuto a San Benedetto Val di Sambro nel 1974, medaglia d'oro al valore civile

Giovedì mattina Forlì ha ricordato il forlivese Silver Sirotti, vittima dell'attentato al treno Italicus avvenuto a San Benedetto Val di Sambro nel 1974, medaglia d'oro al valore civile. Ferroviere in servizio come controllore, era sopravvissuto all'esplosione rivendicata dagli estremisti di “Ordine nero”. Ma trovandosi in vicinanza della vettura colpita soccorse alcuni viaggiatori. Nonostante le fiamme, impugnò un estintore e tornò per l'ultima volta nella vettura esplosa.

Il fumo e le fiamme spensero la sua giovane vita. La cerimonia si è svolta nel parco “Silver Sirotti” di Via Ribolle nel quartiere Ca' Ossi. Alla presenza dei familiari, delle autorità cittadine, dei Gonfaloni del Comune di Forlì, della Provincia di Forlì-Cesena, della Regione Emilia-Romagna e delle rappresentanze associative con labari e bandiere, sono stati deposti fiori al cippo che commemora il sacrificio del giovane forlivese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento