menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strisce pedonali sicure: contribuisce in memoria del fratello

Nell'ambito del Programma Zebre Sicure, in questi giorni, dopo i due attraversamenti, è stato messo sicurezza il passaggio pedonale in viale Risorgimento dinanzi al civico 11

Nell'ambito del Programma Zebre Sicure, che consiste in un piano di oltre 40  attraversamenti pedonali da mettere progressivamente in alta e speciale sicurezza,  in questi giorni, dopo i due attraversamenti, uno di viale Roma "dedicato ad Alice" e l' altro di viale Salinatore ante Parcheggio dell'Argine, “abbiamo realizzato la messa in sicurezza del passaggio pedonale in viale Risorgimento dinanzi al civico 11”. Lo conferma il vicesindaco di Forlì, Giancarlo Biserna.

“Anche in questo caso, come avvenuto per quello di viale Salinatore, un altro cittadino forlivese, il signor Flavio Finotto,  ha dato un contributo di 200 euro quale piccolo e nello stesso tempo grande gesto a beneficio della sicurezza pubblica. - racconta Biserna - Ha dedicato tale contributo al fratello Gigetto  Finotto, che ha perso la vita  il 23 novembre 2008, a seguito di incidente stradale in viale Risorgimento. Precisiamo che nel prossimo anno verranno sicuramente realizzati altri attraversamenti di questo tipo”.

L'intervento realizzato ha portato  allo spostamento del passaggio pedonale precedentemente posto davanti ad un passo carraio, in posizione più idonea dinanzi al civico 11, più vicino alla fermata del bus, in modo da incentivare gli utenti ad attraversare sulle  strisce pedonali. Le principali lavorazioni hanno riguardato l’installazione di  impianto di illuminazione notturna con due pali alti 5,50 m con proiettori "al busto" per una ottimale illuminazione e individuazione dei pedoni durante le ore serali e notturne. La realizzazione di scivoli, nei marciapiedi, per abbattimento barriere architettoniche.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento