Suicidi in carcere, Morrone (Lega): "Fenomeno preoccupante"

"Sollecitiamo la massima attenzione del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria e dei vertici del ministero della Giustizia sul crescente, preoccupante numero di suicidi fra gli appartenenti al Corpo della Polizia penitenziaria"

"Sollecitiamo la massima attenzione del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria e dei vertici del ministero della Giustizia sul crescente, preoccupante numero di suicidi fra gli appartenenti al Corpo della Polizia penitenziaria. Un fenomeno che già avevo denunciato quando ricoprivo la carica di sottosegretario alla Giustizia e che oggi torno a stigmatizzare dopo l’ennesimo gesto estremo, avvenuto nei giorni scorsi, di un’agente che prestava servizio alla Casa Circondariale di Palermo, il sesto suicidio dall’inizio 2020 che coinvolge il Corpo". A dichiararlo, in una nota, è il parlamentare della Lega Jacopo Morrone: "Qualunque sia il motivo scatenante di questi atti, non c’è dubbio che le difficili condizioni di vita e di lavoro della Polizia penitenziaria e il colpevole ritardo nella presa in carico dei loro problemi siano fra le componenti del disagio che assilla quotidianamente questi servitori dello Stato. Credo quindi che gli organismi preposti debbano attivarsi quanto prima per verificare le iniziative più urgenti da assumere, confrontandosi con le rappresentanze sindacali. Da parte nostra, intendiamo inviare a tutte le donne e gli uomini del Corpo della Polizia penitenziaria e alle famiglie tragicamente coinvolte la nostra vicinanza e il nostro profondo cordoglio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento