menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il corpo di Angelo di Carlo sarà cremato

Angelo Di Carlo, il 54enne residente a Forlì morto la scorsa settimana per le ustioni riportate l'11 agosto dopo essersi dato fuoco davanti a Montecitorio in forma di protesta, sarà cremato

Angelo Di Carlo, il 54enne residente a Forlì morto la scorsa settimana  per le ustioni riportate l'11 agosto dopo essersi dato fuoco davanti a Montecitorio in forma di protesta, sarà cremato. Il figlio Andrea ha infatti raccolto la volontà espressa dal padre. Per procedere occorre attendere il nulla osta della Procura di Roma, che ha aperto un fascilo sulla morte del forlivese.

Ci vorrà almeno una settimana prima di poter rendere a Di Carlo l'ultimo saluto. Siccessivamente la salma sarà tumulata al cimitero monumentale di via Ravegnana, vicino la tomba della moglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento