rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

Il fatto è avvenuto intorno alle 5 lungo la linea Bologna-Ancona, tra Cesena e Villa Selva

Tragedia sui binari all'alba di sabato. Una 13enne italiana ha perso la vita dopo esser stata travolta da un treno in transito. Il fatto è avvenuto intorno alle 5 lungo la linea Bologna-Ancona, tra Cesena e Villa Selva a circa un chilometro dalla stazione di Cesena. La ragazzina, che frequentava le scuole medie a Cesena, si è suicidata: dalle prime informazioni stava vivendo un periodo di disagio adolescenziale, con frequenti litigi, che potrebbero averla portata a compiere l'estremo gesto. La giovane sarebbe uscita di casa venerdì sera, poi verso le tre i genitori l'avrebbero chiamata preoccupati visto che non era ancora tornata. Lei si sarebbe poi gettata sotto a un treno intorno alle 4-30-5.

La circolazione è stata temporaneamente interrotta per gli accertamenti giudiziari. Pesanti le ripercussioni sulla circolazione dei treni, con ritardi fino a 200 minuti per cinque convogli (sia regionali sia Frecce in transito tra Pescara e Milano, Ancona e Milano, Venezia e Lecce). E' stato cancellato il treno regionale R 6462 Rimini-Bologna Centrale delle 7.30, mentre il regionale R11524 con partenza da Rimini alle 6.56 è stato limitato a Santarcangelo di Romagna e il regionale R2121 partito da Bologna alle 6.32 è stato limitato a Forlì. Il FA 8806 partito da Pescara alla 5.55 è stato invece istradato su percorso alternativo, con maggior tempo di percorrenza di 140 minuti. Alle 9.30 il traffico ha ripreso parzialmente.

Foto di repertorio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

ForlìToday è in caricamento