rotate-mobile
Cronaca

"Supermercati chiusi nel giorno di Pasqua? Non c'è stata crisi di astinenza, valutare turnazioni sulle aperture domenicali"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

"La chiusura sacrosanta dei supermercati per il week end di Pasqua, pare non abbia scatenato crisi di astinenza da parte dei clienti abituali dell’acquisto domenicale e quindi per la seconda volta in un anno i lavoratori del settore si sono sentiti “uguali agli altri” ovvero di poter godere di un giorno di festa da dedicare alla famiglia ed ai loro hobby.  Si riapre quindi la discussione sulla opportunità diventata consuetudine che meriterebbe di essere posta di nuovo al centro dell’attenzione, soprattutto dei sindacati e dei rappresentanti di categoria come Confcommercio, per misurare non solo quale tipologia di clientela preferisce l’acquisto domenicale e se fosse possibile scegliere una apertura in turnazione quale servizio al pubblico come per le farmacie.

L’accordo da concertare con le parti potrebbe prevedere o una apertura per esercizi della stessa catena oppure una turnazione per quartieri o per Comitati Territoriali di Quartiere che sono esattamente 8. Quindi si potrebbe turnare le aperture circa una volta a settimana per due mesi indicando con una pubblicazione, in sinergia con l’assessorato delegato del Comune, l’apertura domenicale che riguarderebbe ben tre quartieri con una disponibilità assolutamente quindi adeguata alla eventuale impellente necessità degli utenti di approfittare del festivo per fare gli acquisti, senza contare che il Centro commerciale "Punta di Ferro" ha una disciplina probabilmente dedicata e che dovrebbe comunque restare aperto. Si attende quindi il parere dei sindacati e delle rappresentanze di categoria sulla problematica, per modulare una opportunità di alleggerire la pressione dei lavoratori di un settore prezioso che durante la pandemia di covid ha profuso un sacrificio che gli utenti non possono dimenticare e che meriterebbero una riflessione ed un accordo per migliorare la loro condizione in regime finalmente ordinario".

Raffaele Acri, vice coordinatore Quartiere Resistenza 

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Supermercati chiusi nel giorno di Pasqua? Non c'è stata crisi di astinenza, valutare turnazioni sulle aperture domenicali"

ForlìToday è in caricamento