Cronaca

Tabaccaio rapinato, è caccia all'uomo. Morrone: "Verifiche col Ministero degli Interni"

Morrone spiega di aver "preso in carico la vicenda sotto il profilo delle generalità dell’aggressore per verificarne, in concorso con il Ministero degli Interni, l’identità"

"Sincera e profonda solidarietà" sulla rapina subìta mercoledì mattina dal tabaccaio di Porta Schiavonia viene esternata anche dal sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone e il capogruppo della Lega Daniele Mezzacapo. "Confidiamo nelle indagini e nella capacità investigativa delle forze dell’ordine per individuare il responsabile dell’aggressione e consegnarlo alla giustizia", aggiungono. Il sottosegretario Morrone spiega di aver “preso in carico la vicenda sotto il profilo delle generalità dell’aggressore per verificarne, in concorso con il Ministero degli Interni, l’identità e la condizione rispetto alle norme relative all’ingresso e al soggiorno in Italia. Verificheremo - prosegue - le procedure da adottare nel caso si riscontrino irregolarità dal punto di vista della presenza di questa persona sul territorio nazionale. È chiaro che simili episodi non possono passare in secondo piano rispetto alla necessità di garantire la sicurezza e l’ordine pubblico nei nostri Comuni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tabaccaio rapinato, è caccia all'uomo. Morrone: "Verifiche col Ministero degli Interni"

ForlìToday è in caricamento