Tabaccaio rapinato, è caccia all'uomo. Morrone: "Verifiche col Ministero degli Interni"

Morrone spiega di aver "preso in carico la vicenda sotto il profilo delle generalità dell’aggressore per verificarne, in concorso con il Ministero degli Interni, l’identità"

"Sincera e profonda solidarietà" sulla rapina subìta mercoledì mattina dal tabaccaio di Porta Schiavonia viene esternata anche dal sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone e il capogruppo della Lega Daniele Mezzacapo. "Confidiamo nelle indagini e nella capacità investigativa delle forze dell’ordine per individuare il responsabile dell’aggressione e consegnarlo alla giustizia", aggiungono. Il sottosegretario Morrone spiega di aver “preso in carico la vicenda sotto il profilo delle generalità dell’aggressore per verificarne, in concorso con il Ministero degli Interni, l’identità e la condizione rispetto alle norme relative all’ingresso e al soggiorno in Italia. Verificheremo - prosegue - le procedure da adottare nel caso si riscontrino irregolarità dal punto di vista della presenza di questa persona sul territorio nazionale. È chiaro che simili episodi non possono passare in secondo piano rispetto alla necessità di garantire la sicurezza e l’ordine pubblico nei nostri Comuni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

  • Giugno 2020 il meno caldo degli ultimi nove anni. Ora il break temporalesco: "Non si escludono fenomeni violenti"

Torna su
ForlìToday è in caricamento