Modigliana, tamponi negativi all'ospedale di comunità: "Non abbassiamo la guardia"

"Purtroppo la diffusione del virus è così pericolosa che nessuno di noi, nessun territorio, può ritenersi immune"

Arrivano buone notizie da Modigliana, dove venerdì si è riscontrato il primo caso di coronavirus. Sabato sono stati eseguiti i tamponi su pazienti, medici e operatori della struttura sanitaria dove si trovava ricoverato il 71enne risultato positivo, poi trasferito all'ospedale di Lugo. Domenica sono arrivati gli esiti: tutti negativi. A comunicarlo è stato il sindaco Jader Dardi. Questo, spiega il primo cittadino, "conferma la qualità della cura e della attenzione con cui è stata gestita, anche in una situazione così delicata, la struttura dell'Ospedale di comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A tutti gli operatori rinnovo il mio ringraziamento per il lavoro che stanno svolgendo - prosegue Dardi -. Non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia. Purtroppo la diffusione del virus è così pericolosa che nessuno di noi, nessun territorio, può ritenersi immune. I prossimi giorni ci diranno se siamo riusciti ad interrompere la diffusione del virus. Il modo migliore che abbiamo è di compiere ognuno la propria parte e rispettare le disposizioni di sicurezza. Stiamo a casa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Coronavirus, nel forlivese un nuovo caso ma nessun decesso

Torna su
ForlìToday è in caricamento