menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città che non va, indicazioni stradali sulla futura tangenziale

un lettore riflette sulla viabilità dell'asse di arroccamento e della nuova tangenziale est. Per inviare la tua segnalazione (corredata di materiale fotografico): redazione@romagnaoggi.it.

Tra le segnalazioni che giungono numerose per la rubrica di ForlìToday “La città che non va” ce n'è una perfino “preventiva”, per impedire cioé che in futuro qualcosa non “vada”. E' quella che propone un lettore sulla viabilità dell'asse di arroccamento e della nuova tangenziale est. Per inviare la tua segnalazione (corredata di materiale fotografico): redazione@romagnaoggi.it. Periodicamente le segnalazioni vengono girate alla autorità competenti per una risposta.

INDICAZIONI SULLA NUOVA TANGENZIALE

Il lettore Francesco Betti se la prende con l' “illogicità” di alcune scelte: “Parliamo di tangenziale e asse di arroccamento: in quest'ultimo, sia all'uscita "cimitero" che a quella, non ancora aperta, di via Bertini, le indicazioni per l'A14, e Ravenna dirigono verso la viabilità ordinaria di via Ravegnana e di via Bertini, invece che far proseguire sul nuovo tratto di asse d'arroccamento verso la tangenziale est, e da questa poi verso la zona del casello sul nuovo tratto che è in costruzione proprio in questi mesi.Mi chiedo quindi se tali indicazioni siano temporanee, in attesa che il tratto A14-Zona industriale sia terminato.

E prosegue: Spero vivamente di sì, poiché il ruolo di queste importanti infrastrutture, una volta ultimate, è quello di sgravare gli assi Ravegnana e Bertini, attualmente intasati, inquinati e rumorosissimi, e pertanto non dovrebbero più essere interessati dal traffico di attraversamento, ma solo da quello locale”, conclude Rosetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento