Martedì, 23 Luglio 2024
Solidarietà

Tanta musica pop al Teatro San Luigi con il secondo concerto del progetto "Un Respiro in Musica"

L'incasso della serata - realizzata con il contributo di "Autoverniciatura F.lli Ricci" e "Lato B pub & bar" - è stato destinato dall'Ammp Odv a progetti di educazione nelle scuole della città di Forlì e al sostegno della Ricerca Scientifica sulle Malattie Rare Polmonari

Il Teatro San Luigi ha ospitato il secondo concerto del progetto “Un Respiro in Musica” organizzato dall'Associazione Morgagni Malattie Polmonari. Sul palcoscenico i ragazzi delle band della scuola di musica Messaggio Musicale "Federico Mariotti" hanno portato tanta musica. L'incasso della serata - realizzata con il contributo di "Autoverniciatura F.lli Ricci" e "Lato B pub & bar" - è stato destinato dall'Ammp Odv a progetti di educazione nelle scuole della città di Forlì e al sostegno della Ricerca Scientifica sulle Malattie Rare Polmonari.

Il progetto

Il progetto “Un Respiro in Musica” nasce per proseguire e consolidare l’impegno sul territorio forlivese di Ammp Odv attraverso il progetto Sharing Breath (www.sharingbreath.com) e grazie all’incontro con realtà locali dedicate alla crescita musicale dei giovani. Quale miglior modo di utilizzare un Respiro, se non trasformarlo in Musica. Il progetto vuole con queste premesse raccogliere fondi per sostenere la Ricerca Scientifica e supportare i progetti di educazione nelle scuole della città di Forlì che dal 2014 l'associazione porta avanti per sensibilizzare ed educare i giovani all’importanza di un Respiro e della prevenzione.

"Crediamo nel progetto "Un respiro in musica", un percorso che vuole condividere l’importanza di un Respiro attraverso la Musica, insieme alla collaborazione di realtà musicali della nostra città - sono le parole di Matteo Buccioli, presidente di Ammp Odv -. Un percorso che coinvolge un pubblico più giovane, che vorremmo portare a far comprendere l'importanza della prevenzione, della conoscenza e della ricerca, perché diventino parte attiva e di supporto per un futuro migliore! Inoltre, la musica dà alla persona malata la possibilità di esprimere e percepire le proprie emozioni, di mostrare o comunicare i propri sentimenti o stati d'animo attraverso il linguaggio non-verbale. Pertanto questo progetto vuole essere anche di supporto ai pazienti. Il tutto restando sempre fedeli al nostro motto: "il Respiro è vita, il Respiro è condivisione"".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanta musica pop al Teatro San Luigi con il secondo concerto del progetto "Un Respiro in Musica"
ForlìToday è in caricamento