rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Targhe straniere, scatta il giro di vite: debutta la nuova norma del Codice della Strada

Per approfondimenti è possibile consultare gli articoli 93 e 132 codice della strada, come novellati dalla legge 132/2018

E' entrata in vigore martedì la nuova norma del Codice della Strada relativa ai veicoli con targa straniera. In particolare coloro che sono residenti in Italia da più di un anno non possono circolare con un veicolo, di loro proprietà, con targa estera. Inoltre coloro che sono residenti in Italiada più di 60 giorni, non possono più circolare con un veicolo appartenente a terzi, o in comodato d'uso, con targa straniera.

Qualora si disponga di un veicolo con targa straniera, prima della scadenza dei termini di cui sopra occorrerà, pertanto, re-immatricolarlo e quindi dotarlo di targa italiana, oppure riportarlo nel Paese di immatricolazione. Per approfondimenti è possibile consultare gli articoli 93 e 132 codice della strada, come novellati dalla legge 132/2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Targhe straniere, scatta il giro di vite: debutta la nuova norma del Codice della Strada

ForlìToday è in caricamento