rotate-mobile
Cronaca Zona Stazione / Via Pellegrina Rosselli Del Turco

Tasse su passi carrai e altre occupazioni di suolo pubblico: scadenze prorogate al 31 marzo

I soggetti tenuti al pagamento, che, all’avvicinarsi della scadenza del 31 marzo, non avessero ancora ricevuto il bollettino, possono rivolgersi direttamente alla ditta

Ul versamento annuale 2015 del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (Cosap) e per l’Imposta Comunale sulla pubblicità è stato prorogato dal 31 gennaio al 31 marzo. La ditta Ica, che gestisce il servizio di accertamento e riscossione per Imposta Comunale sulla Pubblicità, Diritti sulle Pubbliche Affissioni e Canone Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (Cosap), per conto del Comune di Forlì, provvederà all’invio, sulla base delle informazioni in suo possesso, dei preavvisi di scadenza con allegato il bollettino per effettuare il versamento.

I soggetti tenuti al pagamento, che, all’avvicinarsi della scadenza del 31 marzo, non  avessero ancora ricevuto il bollettino, possono rivolgersi direttamente alla ditta. Si ricorda che per eventuali occupazioni aggiuntive e mezzi pubblicitari aggiuntivi,  rispetto a quelli indicati nel preavviso di scadenza, va presentata apposita dichiarazione e che il ritardato pagamento comporta l’applicazione di sanzioni, non giustificato dal mancato o ritardato ricevimento del bollettino. Questi i recapiti:  Ica srl, Via Rosselli del Turco 8/10/12/14/16 – Centro Commerciale “I Portici”,  tel. 0543 20128 -  fax 0543 31314 – ica.forli@icatributi.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse su passi carrai e altre occupazioni di suolo pubblico: scadenze prorogate al 31 marzo

ForlìToday è in caricamento