menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tecnologia 5G, anche a Forlì sit-in di protesta del "Global 5G protest day"

Si è svolta in piazza Saffi la manifestazione del comitato "Stop 5G Romagna", che ha visto numerse persone presenti al sit-in, manifestando il proprio interesse e sensibilità alla tematiche trattate

Si è svolta in piazza Saffi la manifestazione del comitato "Stop 5G Romagna", che ha visto numerse persone presenti al sit-in, manifestando il proprio interesse e sensibilità alla tematiche trattate. Il "Global 5G protest day" ha unito quella di Forlì ad un'unica protesta con altre 15 nazioni almeno e con altre decina di città italiane. Il tema della manifestazione di Forlì portava il titolo “Dal 2020 al futuro che vogliamo”, toccando temi quali privacy, salute, ambiente oltre che il tema specifico della nuova tecnologia delle comunicazioni 5G. Viene chiesto anche il 'no' al tracciamento e al riconoscimento facciale.

Spiega una nota: "I relatori hanno evidenziato i danni epigenetici che le radiofrequenze di telefonia provocano, come sostenuto dal medico Anna Rita Iannetti, i danni alla psiche e la società, come sostenuto da Elisabetta Saviotti psicologa e presidente del comitato, come l ‘inquinamento elettromagnetico con 5G aumenterà vertiginosamente, spiegato dall'architetto Pietropaolo Michele, e infine come sta cambiando la società e i rischi per la privacy, nonché la deriva antropologica del transumanesimo, con l'autore Andrea Bizzocchi. E’ stato letto anche il manifesto per la scuola del coordinamento Romagna per la scuola e una lettera aperta del Tavolo delle Associazioni ambientaliste e raccolto le riflessioni di una mamma preoccupata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento