menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tempi rapidi per la Giustizia grazie all'ufficio gestione affari semplici

Sono confortanti i risultati del "ufficio per la gestione degli affari semplici" voluto dal procuratore capo di Forlì, Sergio Sottani per snellire i tempi processuali

Sono confortanti i risultati del "ufficio per la gestione degli affari semplici" voluto dal procuratore capo di Forlì, Sergio Sottani per snellire i tempi processuali. "Ancora si puo' migliorare - puntualizza Sottani - ma sono encomiabili i risultati che sono stati raggiunti grazie all'intesa e collaborazione con il presidente del Tribunale, al lavoro ed al senso di appartenenza alla procura dei colleghi magistrati e di tutto il personale, di polizia giudiziaria ed amministrativo, preposto all'ufficio Affari semplici".

Il risultato, continua il procuratore capo di Forlì, è stato "ottenuto grazie all'opera di coordinamento che, a turnazione, è stata svolta dai magistrati della procura, alla professionalità del personale interforze assegnato dai vari corpi di appartenenza (Arpa, corpo Forestale dello Stato, Guardia costiera, Guardia di finanza, Polizia municipale di Forli' e di Cesena e Polizia provinciale), nonchè alla collaborazione- conclude Sottani- concretamente manifestata dai comandi ed enti di appartenenza, che hanno consentito il distacco del personale interforze".

Nel 2012 l'ufficio per la gestione degli affari semplici si è occupato di 3.895 procedenti penali della procura, circa il 45% del totale, gestendo ben 3.760 fascicoli pari al 95%. Il risultato è stato  confermato anche nel primo trimestre del 2013, con l'ufficio che si è occupato di 1.111 casi a fronte dei 1.239. Il tutto ha ridotto non di poco i tempi di tutta l'attività giudiziaria della provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento