Aggredito da due balordi mentre fa jogging: volevano il suo telefonino

Il fatto si è consumato lunedì sera, intorno alle 21,30 lungo il sentiero di viale Salinatore che costeggia il Montone

Si stava allenando, quando è stato avvicinato da due individui che hanno tentato di rapinarlo. Paura per un forlivese di 36 anni: il fatto si è consumato lunedì sera, intorno alle 21,30 lungo il sentiero di viale Salinatore che costeggia il Montone. Il malcapitato, che si è recato in Questura per raccontare i fatti, ha spiegato che mentre stava correndo è stato avvicinato da due individui incappucciati, a quanto pare nordafricani. Quest'ultimi gli hanno intimato la consegna del telefonino. Il 36enne si è rifiutato, venendo così aggredito. Ne è nata una collutazione con calci, pugni e spintoni al culmine della quale i due aggressori si sono allontanati in direzione del Parco Urbano. La vittima invece è subito corsa in Questura per segnalare il fatto. Sono in corso le indagini del personale delle Volanti per individuare i due balordi.

Potrebbe interessarti

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • 5 agriturismi con piscina per combattere il caldo a Forlì e dintorni

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, in fiamme rifiuti industriali: fumo visibile a chilometri di distanza

  • Resta incastrato con la testa in una pressa: infortunio sul lavoro in una ditta di arredamenti

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

  • "Senza stipendio da due mesi", due apprendiste si dimettono: dipendenti di un supermercato in sciopero

  • Ha combattuto la Sla con "la dignità di una leonessa": addio a mamma Cristina

  • Sorpresi dalla violenta grandinata: paura per due escursionisti

Torna su
ForlìToday è in caricamento