rotate-mobile
Furti / Meldola

Tentata rapina con un collo di bottiglia ed una spaccata: una notte di terrore nel centro di Meldola

Potrebbe esserci la stessa mano dietro il tentativo di una rapina in un panificio ed una spaccata nel salone da donna nel centro storico della località bidentina

E' caccia all'uomo che nella nottata tra lunedì e martedì ha creato non poche paure a Meldola. Potrebbe esserci la stessa mano dietro il tentativo di una rapina in un panificio ed una spaccata in un salone da donna nel centro storico della località bidentina. "Questa è una rapina", sono le poche parole pronunciate da un bandito in solitaria, che intorno alle 2 ha fatto irruzione all’interno del laboratorio del "Forno Bulgarelli" di piazza Felice Orsini. In quel momento c'erano due dipendenti dell'attività, che stavano preparando le pagnotte destinate al banco di vendita. 

Armato di un collo di bottiglia, ha minacciato i due artigiani: voleva soldi ed effetti personali. I malcapitati hanno reagito al tentativo di rapina, senza riportare lesioni. A quel punto il malvivente ha desistito, dileguandosi col favore delle tenebre. Immediato l'allarme al 112, con la pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile giunta sul posto per acquisire i primi elementi investigativi. Secondo quanto raccolto dai detective, il bandito aveva il volto travisato da un cappuccio, con un'età compresa tra i 30 ed i 40 anni, vestito con abiti scuri ed alto.

Sempre nella stessa nottata è stato preso di mira il salone da donna "Hair style Zahira", in via Cavour, non troppo distante dal laboratorio "Bulgarelli". Nella circostanza il malvivente ha mandato in frantumi la vetrata del punto vendita utilizzando una fioriera trovata all'esterno del locale. Una volta all'interno ha puntato al registratore di cassa, portandolo via. Ma all'interno non c'erano soldi. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti sul posto per i rilievi di legge. Non si esclude che dietro ai due episodi possa aver agito la stessa mano. Nelle mani dei militari ci sono anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. Le indagini procedono spedite. 

Le principali notizie dell'8 marzo

Maxi sequestro di articoli in un punto vendita

Lo storico supermercato riparte con una nuova insegna: le novità

La sciagura aerea, il tributo al maggiore Marco Meneghello

Donne nel mirino, impennata di violenze per l'onda lunga del covid

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina con un collo di bottiglia ed una spaccata: una notte di terrore nel centro di Meldola

ForlìToday è in caricamento