Tenta di rapinare il macellaio con lo spray al peperoncino: subito catturato dalla Polizia

Il malvivente è subito stato catturato dagli uomini della Volante della Questura di Corso Garibaldi

Foto di repertorio

Ha tentato una rapina con lo spray al peperoncino. L'episodio si è consumato nel tardo pomeriggio di sabato, alla macelleria di via Achille Cantoni, all'interno della galleria Mazzini, nel centro storico di Forlì. Il malvivente è subito stato catturato dagli uomini della Volante della Questura di Corso Garibaldi: si tratta di un 24enne di nazionalità albanese, già noto alle forze dell'ordine per droga, ed ora al fresco alla Rocca.

L'extracomunitario si è presentato al punto vendita intorno alle 17,50 per l'acquisto di alcune salsicce. Al momento di pagare, ha estratto dalla tasca una bomboletta spray al peperoncino, spruzzandola contro l'esercente. L'obiettivo era "neutralizzarlo" al fine di mettere mano all'incasso fin in quel momento maturato. Il commerciante ha cominciato ad urlare, attirando le attenzioni del cognato.

Quest'ultimo è corso subito in aiuto del familiare, allertando il 113. Sul posto in pochi istanti si è materializzata una Volante della Polizia, che ha assicurato alla giustizia il malvivente. Dovrà rispondere dell'accusa di tentata rapina aggravata dalle lesioni. Ora è in carcere. Perquisito è stato trovato con tre coltelli. Il malcapitato macellaio è ricorso alle cure del pronto soccorso, venendo dimesso con una prognosi di tre giorni. Cure sul posto, invece, per il cognato, che ha inalato la sostanza spruzzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento