Tentato omicidio, torna in libertà Antonio De Carolis

A firmare l'ordinanza di scarcerazione è stato il giudice Giorgio Di Giorgio, col parere favorevole del pubblico ministero Francesca Rago

Torna in libertà, in attesa del processo, Antonio De Carolis, il 45enne meldolese che lo scorso 19 gennaio ha aggredito con un paio di forbici un amico 31enne, quest'ultimo attualmente in carcere per evasione agli arresti domiciliari dove si trovava per un tentativo di furto in un'abitazione a Bagno di Romagna. Il figlio dell'ex senatore Stelio De Carolis, difeso dagli avvocati Carlo Nannini e Silvia Zoli, si trovava in regime di arresti domiciliari nella casa di famiglia in provincia di Frosinone. A firmare l'ordinanza di scarcerazione è stato il giudice Giorgio Di Giorgio, col parere favorevole del pubblico ministero Francesca Rago. De Carolis è accusato di tentato omicidio. La notizia è riportata dalla stampa locale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento