rotate-mobile
Cronaca

Ancora un terremoto sulla pianura romagnola: lieve scossa a pochi chilometri dalla città

Pochi giorni fa altre scosse si erano verificate tra Forlimpopoli e Bertinoro, senza causare danni a cose e persone

Una lieve scossa di terremoto, in pianura, a pochi chilometri da Forlì. Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato nel tardo pomeriggio di mercoledì, alle 18.15, un movimento tellurico di magnitudo 1.8 Richter. La scossa ha avuto come epicentro la zona tra Castiglione e Villanova, 6 chilometri ad ovest da Forlì, nei pressi di via Bassetta. L'ipocentro si è sviluppato a 24 chilometri di profondità. Il terremoto, che non è stato avvertito dalla popolazione, non ha causato danni a cose. Non sono seguite repliche. Pochi giorni fa altre scosse si erano verificate tra Forlimpopoli e Bertinoro, senza causare danni a cose e persone.

E domenica, in contemporanea con le altre città italiane, anche Forlì partecipa alla campagna “Io non rischio”, la campagna della Protezione Civile per scoprire cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio terremoto e maremoto. L'appuntamento è in piazza Aurelio Saffi dalle ore 9.30 alle 18. Oltre al punto informativo, quest’anno i volontari invitano i forlivesi ad un appuntamento speciale: un trekking urbano condotto da Gabriele Zelli, nei luoghi del centro storico di Forlì colpiti in passato dal terremoto, come l'Abbazia di San Mercuriale, la Chiesa di San Francesco Grande ed il Monastero delle Clarisse Urbaniste. Il ritrovo è alle 10 in piazza Saffi al punto informativo “Io non rischio". la partecipazione è libera e non occorre prenotare. Per informazioni 3493737026. La camminata non si terrà in caso di pioggia.

terremoto-20-10-2021-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un terremoto sulla pianura romagnola: lieve scossa a pochi chilometri dalla città

ForlìToday è in caricamento