menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trema la terra, serie di scosse sull'Appennino forlivese

Lieve scossa di terremoto lunedì mattina sul territorio forlivese. Il sisma ha avuto magnitudo 2, con profondità di 8,8 ed è stato registrato alle 8.06 dalla rete sismica dell'Ingv alle 8.06 sull'Appennino

Serie di scosse di terremoto tra domenica e lunedì sul territorio forlivese. Un piccolo sciame sismico che tra le 13.07 di domenica e la prima mattinata di lunedì ha portato la terra a tremare per tre volte. L'ultima alle 9,14 con un sisma di magnitudo 2.6 e una profondita di 'soli' 4,5 km, che ha fatto sì che l'evento sia stato avvertito dalla popolazione, soprattutto a Portico, Premilcuore, Rocca San Casciano e Tredozio, che sono i comuni più prossimi all'epicentro.

ALTRE DUE SCOSSE - Un'altra scossa si era verificata un'ora prima, alle 8.06 con magnitudo 2.0, profondità di 8,8 km e stesso epicentro. Domenica, invece, all'ora di pranzo, la prima scossa con magnitudo 2.3 (8,4 km di profondità),  registrata nella stessa zona alle 13.07. A tal proposito il sindaco di Rocca San Casciano, Rosaria Tassinari, attraverso Facebook aveva annunciato l'evento.

IL SINDACO DI ROCCA - "Ho sentito l'ufficio tecnico - spiega ad un cittadino - e non abbiamo avuto segnalazioni di danni. Se dovessero esserci altre scosse mi metterò subito in contatto con la protezione civile provinciale. Purtroppo i terremoti sono del tutto imprevedibili e l'unica difesa è attenersi alle norme di sicurezza in tema. Ora le cerco e le posto sulla pagina".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento