menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, partita la raccolta fondi del PD

Anche il Partito Democratico forlivese si mobilità a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto, che ha provocato morti, feriti, distruzione, migliaia di sfollati, danni enormi al patrimonio economico e storico

Anche il Partito Democratico forlivese si mobilità a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto, che ha provocato morti, feriti, distruzione, migliaia di sfollati, danni enormi al patrimonio economico, storico e architettonico delle province di Modena e Ferrara di larga parte dell'Emilia. “In momenti di difficoltà e dolore come questi – afferma Marco Di Maio, segretario territoriale del Pd forlivese -, non possiamo che sostenere e affiancare, rendendoci disponibili per ogni esigenza, le istituzioni e ai volontari della Protezione civile, che con uno sforzo straordinario sin da subito si sono attivati per aiutare la comunità colpite dal sisma”.

"A livello regionale, in collaborazione con la segreteria nazionale del Partito Democratico, è stata lanciata una sottoscrizione. Faremo tutto ciò che possiamo per sostenere le popolazioni colpite, mettendoci a disposizione per dare una mano, raccogliere fondi e sostenere la ricostruzione".

Il conto corrente su cui è possibile effettuare immediatamente versamenti è il seguente:

IT02 N031 2702 4100 0000 000 1 494, presso UNIPOL BANCA

Intestato “EMERGENZA TERREMOTO EMILIA-ROMAGNA -Partito Democratico Emilia-Romagna”
Causale “Emergenza terremoto”

I fondi raccolti saranno messi integralmente a disposizione delle istituzioni locali maggiormente colpite dal sisma.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento