Lieve scossa di terremoto tra il Forlivese e il Faentino

I sismografi dell'Istituto Nazionale di Sismologia e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico

Lieve scossa di terremoto tra il Forlivese e il Faentino. I sismografi dell'Istituto Nazionale di Sismologia e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico di magnitudo 2.4 Richter mercoledì pomeriggio alle 17,03, con epicentro a 5 chilometri da Faenza e 9 da Castrocaro Terme e Terra del Sole. L'ipocentro è stato localizzato a 18 chilometri di profondità. Si tratta di una scossa di quelle che vengono definite strumentali, ovvero non percepite dalla popolazione. Non si registrano danni a cose.

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento