menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, lieve scossa sull'Appennino forlivese

Torna a tremare l'Appennino emiliano-romagnolo. I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) hanno registrato nel giro di un'ora l'una dall'altra due lievi scosse di terremoto

Torna a tremare l'Appennino emiliano-romagnolo. I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) hanno registrato nel giro di un'ora l'una dall'altra due lievi scosse di terremoto. La prima, alle 3.05, è stata localizzata a 20,5 chilometri di profondità nella zona tra Santa Sofia e Bagno di Romagna. L'intensità, di magnitudo 2 sulla scala Richter, è stata tale da non causare danni a cose e persone.

Alle 4,38 seconda scossa di terremoto, al confine tra Emilia Romagna e Toscana, nel distretto sismico bolognese. Questa volta la magnitudo è stata di 2.1 sulla scala Richter.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento