Terzo settore e contributi per le attività per anziani: come presentare domanda

Così Tassinari: "È prioritario aiutare la popolazione anziana in questo momento di isolamento affinché non vi sia un regresso delle abilità"

Da giovedì è possibile, per gli enti del terzo settore, presentare progetti sociali a favore delle persone anziane, mirati alla prevenzione della fragilità attraverso l'inclusione e sociale ed attività di psicomotricità finalizzati al contrasto dell'isolamento sociale. "Il Comune sostiene questi progetti con un contributo di 35mila euro - ricorda l'assessore al Welfare, Rosaria Tassinari -. È prioritario aiutare la popolazione anziana in questo momento di isolamento affinché non vi sia un regresso delle abilità".

La domanda, debitamente firmata dal Legale rappresentante del soggetto richiedente e di ciascun eventuale partner, dovrà pervenire entro e non oltre il 9 dicembre. Eventuali quesiti per chiarimenti relativi al presente avviso possono essere inviati, entro 2 giorni prima della scadenza dell'avviso, tramite pec all'indirizzo comune.forli@pec.comune.forli.fc.it oppure tramite e-mail all'indirizzo anziani@comune.forli.fc.it. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito https://www.comune.forli.fc.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=75436 (modulistica al link https://www.comune.forli.fc.it/servizi/bandi/bandi_fase02.aspx?ID=13947).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento