Tessere per tutti i gusti: a Forlimpopoli una gelateria accessibile a tutti

Alla "Gelateria Camarò" di Forlimpopoli i gusti si possono scegliere con delle Pecs, delle tessere da staccare e consegnare, sopra le quali sono fotografati gli ingredienti dei gelati

L'idea è di Roberto Guiducci e Massimiliano Gazzola, con la collaborazione del team di esperti di disabilità e accessibilità di "Libero Accesso" (www.liberoaccesso.net): una gelateria accessibile a tutti, offrendo la possibilità di scegliere in autonomia i gusti del gelato, anche se non si è in grado di leggere o parlare. E così alla "Gelateria Camarò" di Forlimpopoli i gusti si possono scegliere con delle Pecs, delle tessere da staccare e consegnare, sopra le quali sono fotografati gli ingredienti dei gelati.

L'idea dell'"etichettatura fotografica" dei gusti è stata mutuata dalla Comunicazione Aumentativa Alternativa. Si tratta, spiegano Guiducci e Gazzola, di "un insieme di tecniche strategie e strumenti destinato a persone che non parlano e non leggono. Chi non riesce a leggere le classiche etichette con i gusti o è impossibilitato a parlare,non deve far altro che guardare le tessere posizionate con del velcro su una lavagnetta. La pulizia grafica dei contenuti rende la scelta più semplice a bambini, anziani con inizio demenza e disabilità cognitive e comunicative. E' sufficiente individuare con le foto degli ingredienti il gusto che si preferisce, indicare la tessera o staccarla e consegnarla al gelataio".

"La strategia dello scambio di immagini si chiama Pecs (dall'inglese Picture Exchange Communication System) ed è molto utilizzata con i ragazzi con disturbi dello spettro autistico ma può essere utile anche a molti altri", aggiungono. Mattia, un ragazzo quasi diciottenne con autismo, residente vicino alla gelateria, è stato il primo ad utilizzare il sistema. "Già abituato al sistema pecs quando ha trovato la lavagna con i gusti ha lasciato senza parole i gelatai e le operatrici di Libero Accesso effettuando la scelta del gelato in autonomia - raccontano Guiducci e Gazzola -. Una società aperta a tutti è l'obiettivo di Libero Accesso che da anni si occupa di informazione arte e cultura accessibile e di rendere il quotidiano un pò più semplice e chiaro a chi deve faticare ogni giorno. Un piccolo grande passo è stato fatto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gelateria Accessibile a tutti-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento