rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Tiziana, un viaggio a Forlì per fuggire da quella popolarità che la stava uccidendo

Gli inquirenti non considerano tuttavia questo viaggio importante ai fini investigativi: era uno dei tanti tentativi di una ragazza perseguitata dalla "sua fama" che cercava di trovare tranquillità

Era stata anche per un certo periodo a Forlì, in cerca di tranquillità e con l’obiettivo di fuggire da quella triste popolarità che la stava portando nel baratro, Tiziana Cantone, la giovane di 31 anni che si è impiccata qualche giorno fa ???con un foulard nella casa della zia in cui era tornata a vivere nel napoletano. Tiziana era una bellissima ragazza mediterranea, lunghi capelli neri e un fisico da modella, che era suo malgrado diventata un personaggio popolare nel mondo dei social network a causa di alcuni video hard amatoriali che la vedevano protagonista, diffusi come spesso accade a macchia d’olio su whatsapp e siti pornografici, che avevano scatenato l’ironia e sopratutto le cattiverie tipiche del web.

A confermare che la Cantone era approdata in Romagna sono gli inquirenti di Napoli, guidati da Antonio Delise, che ben conosce il nostro territorio in quanto capitano dei Carabinieri per anni nel territorio riminese. Tiziana, secondo quanto riporta anche l’edizione di sabato mattina del “Resto del Carlino”, sarebbe giunta in Romagna circa un anno fa e si sarebbe fermata da amici per circa un mese. L’obiettivo era quello di allontanarsi il più possibile da quel territorio che la stava diffamando anche se, con il passare dei giorni, quei video amatoriali che lei stessa avrebbe inoltrato a una stretta cerchia di ‘amici’, stavano già facendo il giro di tutta la penisola.  

Gli inquirenti non considerano tuttavia questo viaggio importante ai fini investigativi: era uno dei tanti tentativi di una ragazza perseguitata dalla "sua fama" che cercava di trovare tranquillità e, forse, una nuova vita lontano da quei riflettori che la stavano portando alla rovina. Ma purtroppo anche quell’ennesimo tentativo di scappare dalla morsa della vergogna, è risultato vano: uccisa dal volto peggiore del web e dall'indifferenza di tanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiziana, un viaggio a Forlì per fuggire da quella popolarità che la stava uccidendo

ForlìToday è in caricamento