menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il tototema: favoriti Pascoli, D'Annunzio e Levi

I rumors sulle tracce dei temi per la maturità 2012 si inseguono già sul web. Mercoledì 20 giugno gli studenti saranno sui banchi ad affrontare la prima prova, quella di Italiano

I rumors sulle tracce dei temi per la maturità 2012 si inseguono già sul web. Mercoledì 20 giugno gli studenti saranno sui banchi ad affrontare la prima prova, quella di Italiano. Il tototema si è già scatenato: per l'analisi del testo girano i nomi di D'Annunzio, Levi e, ovviamente, Giovanni Pascoli, attesissimo ormai da anni dai maturandi, ma mai uscito negli ultimi 12 anni. Va considerato che nel 2012, inoltre, è stato celebrato proprio il centenario della sua morte. Troppo scontato? Si vedrà.

Si torna poi sui banchi giovedì 21 per la seconda prova e per il quizzone, ovvero la terza prova, si lascia passare il week end e si affronta lundì 25. I membri delle commissioni sono già stati decisi.

Analisi del testo, tutti gli autori fino al 2000
Anche D'Annunzio manca da oltre 10 anni per l'analisi del testo, mentre Primo Levi è uscito nel 2010, ma il ministro Profumo si è ripromesso di ricordarlo, nel 25esimo della morte. Un piccolo riepilogo: nel 2011 Ungaretti con Lucca, nel 2010, appunto, Primo Levi, nel 2009 un brano da La Coscienza di Zeno di Italo Svevo. Nel 2008 una poesia di Montale tratta da Ossi di Seppia. Continuando ad andare a ritroso, nel 2007 fu la volta di Dante, con un testo tratto dal Paradiso, che in pochi si aspettavano, perchè il sommo poeta fu proposto, sempre con versi del Paradiso, anche nel 2005. Nel 2006 invece uscì Ungaretti, con L'isola. Arriviamo fino al 2000: il 2004 fu di nuovo l'anno di Montale con La casa sul mare, il 2003 di Pirandello, anche questo da non escludere come autore per quest'anno. Quasimodo nel 2002, Pavese nel 2001 e Saba nel 2000.

Le altre tracce
Per quanto riguarda la prova di attualità ovviamente non si può escludere il terremoto in Emilia, ma nemmeno la morte di Marco Simoncelli e quella di Steve Jobs, che si potrebbe collegare anche alla tipologia B, ambito tecnico-scientifico. Non vanno dimenticate la morte di Bin Laden e Gheddafi, come il ventennale della morte di Falcone e Borsellino, da poco ricordato. Si celebrano anche i 10 anni di Euro e, vista la situazione economica, l'argomento potrebbe avere doppia valenza, anche per l'ambito socio-economico della tipologia B. Stessa cosa per il tema della disoccupazione giovanile.

LO SPECIALE DI TODAY.IT:
https://www.today.it/speciale/maturita-2012-informazioni-novita.html

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento