Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Il Tour de France attraverserà le colline del Forlivese: le strade interessate, come cambierà la viabilità

La prima tappa del Grand Départ si svolgerà sabato e collegherà Firenze e Rimini lungo un percorso di sali e scendi di ben 206 chilometri

Sale l'attesa per il passaggio del Tour de France nell'entroterra Forlivese. La prima tappa del Grand Départ si svolgerà sabato e collegherà Firenze e Rimini lungo un percorso di sali e scendi di ben 206 chilometri. Dal punto di vista sportivo questa traversata appenninica offrirà 3.800 metri di dislivello positivo, tra il passo di Valico Tre Faggi, piuttosto ondulato, e alcune ripide salite. L’ultima delle quali nel cuore della Repubblica di San Marino, alle porte dell’arrivo. La prima maglia gialla potrebbe già essere sulle spalle di uno dei favoriti per la classifica generale.

Il profilo altimetrico della tappa

Il gruppo entrerà nel Forlivese tra le 13.54 e le 14.02, preceduto alle 12.02 dalla carovana pubblicitaria. Il transito a Giumella dei corridori è atteso tra le 14.09 e le 14.18, poi sarà la volta di Premilcuore, Ponte Fantella e Strada San Zeno. Tra le 14.31 e le 14.43 ci sarà il passaggio al Passo delle Forche (Provinciale 24), quindi si transiterà a Galeata lungo la Bidentina tra le 14.35 e le 14.47 e quindi a Santa Sofia tra le 14.44 e le 14.57. Quindi ci sarà il passaggio sul Passo del Carnaio prima di puntare a San Piero in Bagno.

Il passaggio sulle strade del Forlivese

Lunedì pomeriggio si è svolto in Prefettura il vertice per definire le opportune misure di safety e security in vista del grande appuntamento sportivo. Nei centri abitati di Premilcuore, Galeata e Santa Sofia e nelle strade provinciali che le collegano (Provinciale 3 Del 3, Provinciale 24 e Provinciale 4 Del Bidente) saranno emesse ordinanze di chiusura dalle 11 alle 15.30. Sarà garantito il passaggio ai mezzi di soccorso.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

"Piazza Gramsci e via Martiri della Libertà saranno chiuse al traffico, con divieto di sosta con rimozione dalle 10 alle 18 del di venerdì e dalle 8 alle 20 di sabato", comunica la sindaca di Galeata, Francesca Pondini. Verrà gestita dal presidio di polizia locale l’uscita del personale dipendente dell’azienda Amadori (alle 11:45) verso i centri di Galeata e Santa Sofia. Inoltre a Santa Sofia dalle 6 di sabato in via Nefetti, all’altezza del distributore di carburante e del cimitero comunale, ci sarà in transennamento di circa 300 metri per lato, per l’arrivo in volata. "Ciò sarà fatto garantendo comunque il passaggio alternato fino alle ore 11:30", dettaglia la sindaca Ilaria Marianini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tour de France attraverserà le colline del Forlivese: le strade interessate, come cambierà la viabilità
ForlìToday è in caricamento