Tra gli amici c'era anche l'orco: violentava una bambina di 11 anni durante le 'rimpatriate' del weekend

Pesantissimi i capi d'accusa per un forlivese di 45 anni che è stato arrestato venerdì mattina dai Carabinieri della stazione di Predappio su ordine della Corte d'Appello di Bologna.

Dietro la figura dell'amico di famiglia si nascondeva quella dell'orco. Pesantissimi i capi d'accusa per un forlivese di 45 anni che è stato arrestato venerdì mattina dai Carabinieri della stazione di Predappio su ordine della Corte d'Appello di Bologna. L'accusa è violenza sessuale atti sessuali con minori, visto che la ragazzina violentata all'epoca dei fatti aveva solo 11 anni. 

I terribili fatti nel 2012

Le terribili vicende risalgono al 2012, durante le rimpatriate del fine settimana in un casolare di una zia della vittima, nella vallata del forlivese. Qui un nutrito gruppo di amici, alcuni con figli al seguito, si trovava per passare un weekend in allegria, con grigliate, musica e tanto divertimento. Nessuno si sarebbe mai aspettato che la figlia di una di queste coppie, allora 11enne, potesse essere la vittima delle manie sessuali di uno degli amici, 38enne all'epoca dei fatti. L'uomo infatti, per più di un anno, si era appartato con la piccola in una stanza del casolare e ne abusava sessualmente. Fino a quando un amico di famiglia lo scoprì in atteggiamenti morbosi con la piccola. L'undicenne ammise in lacrime che in più di una circostanza il 38enne l'aveva toccata. Abusi ribaditi dalla piccola anche davanti ad un consulente psicologico, nominato dal pubblico ministero nel corso delle indagini. Gli inquirenti ascoltarono anche altri parenti, uno dei quali riferì di aver osservato il 38enne più vicino alla ragazzina che agli adulti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto venerdì mattina

I Carabinieri della stazione di Predappio lo hanno arrestato ieri. Dovrà scontare due anni e due mesi di reclusione, su ordine della Corte d'Appello di Bologna. L'arrestato, 45enne, si trova ora dietro le sbarre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Travolto da un'auto mentre attraversa sulle strisce: anziano in condizioni critiche

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • "Sei entrato nel cuore di tutti": tanta commozione per l'ultimo saluto a Fabio Lombini

  • A 24 anni sta per realizzare il suo sogno nel cassetto: un "centro benessere" per i cani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento