rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Trasporto pubblico, rincari per i piccoli comuni: Forlì interviene con un extra budget da 200mila euro

I piccoli comuni, soprattutto quelli montani, vedranno un aumento dei costi del trasporto pubblico, ma il Comune di Forlì ha dunque previsto risorse per oltre 200mila euro extra budget

Mercoledì si è tenuta a Rimini l’assemblea di Amr, Agenzia Mobilità Romagnola, la società a responsabilità limitata di proprietà degli enti locali delle Province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, nata dalla fusione delle precedenti agenzie a dimensione provinciale, che ha approvato il Bilancio annuale di previsione 2018 e la ridefinizione dei criteri di riparto dei contributi contenuti nello Statuto dell'Agenzia romagnola. I piccoli comuni, soprattutto quelli montani, vedranno un aumento dei costi del trasporto pubblico, ma il Comune di Forlì ha dunque previsto risorse per oltre 200mila euro extra budget per attenuare il rincaro del servizio nei Comuni dell'Unione della Romagna Forlivese.

"L'intervento economico del Comune di Forlì nell'ambito del piano di riparto dei contributi al trasporto pubblico ha l'obiettivo di evitare la penalizzazione dei piccoli Comuni e di scongiurare situazioni dirompenti, in un'ottica di rafforzamento e di collaborazione tra i Comuni dell'Unione della Romagna Forlivese, attraverso una azione di solidarietà e di sostegno a favore di un servizio fondamentale per i cittadini", affermano il sindaco di Forlì, Davide Drei, e l'assessore alla Mobilità Marco Ravaioli. Senza questo intervento di natura straordinaria, i piccoli Comuni avrebbero dovuto optare per un importante aumento degli oneri o, in alternativa, per il taglio dei servizi stessi.

"L'amministrazione comunale di Forlì - chiosano il sindaco e l'assessore a potuto realizzare questa manovra, grazie all'efficientamento del trasporto pubblico cittadino che ha portato ad un risparmio di circa 300mila euro. L'intervento mira a garantire la continuità del servizio a beneficio dei cittadini dell'Unione e in particolare dei tanti studenti, dai Comuni limitrofi, raggiungono gli Istituti scolastici forlivesi". Inoltre si evidenzia che, sempre in una logica di sostegno, la Provincia di Forlì-Cesena ha compartecipato all'operazione con 631mila euro a favore dei piccoli Comuni dell'intero territorio provinciale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, rincari per i piccoli comuni: Forlì interviene con un extra budget da 200mila euro

ForlìToday è in caricamento