Galeata parteciperà al Treno della Memoria: il viaggio di Eleonora nei luoghi della Shoah

"Galeata - spiega il sindaco Elisa Deo - vuole continuare ad investire sulla costruzione di una rinnovata coscienza"

Anche quest'anno, per la decima edizione consecutiva, il Comune di Galeata parteciperà al Treno della Memoria. "Galeata - spiega il sindaco Elisa Deo - vuole continuare ad investire sulla costruzione di una rinnovata coscienza che sia fortemente improntata sui valori della non violenza, della tolleranza e più in generale sul rispetto della dignità umana. In questo ambito, al di là degli appuntamenti celebrativi, c'è bisogno di svolgere un lavoro organico e costante, un lavoro che non può essere circoscritto ai singoli comparti, ma che deve coinvolgere attivamente scuole, istituzioni e cittadini".

"L'impegno dell' amministrazione non verrà mai meno ed è molto felice di aver sostenuto anche per il 2019 il progetto di Eleonora Nanni, studentessa al IV anno dell'ITIS G.Marconi, che partirà il 31 gennaio per Cracovia e visiterà Auschwitz, Birkenau ed i luoghi della Shoa - conclude il primo cittadino -. Fornire attraverso la conoscenza gli strumenti per scegliere è il senso più profondo del viaggio, perché la memoria ci guidi nel presente e come dice Primo Levi ci faccia prendere posizione ed uscire dal pericolo della "zona grigia", per essere pronti a riconoscere che ogni tempo ha il suo fascismo".

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Ha tentato di rapire tre bambine in centro, caso risolto dalla Polizia. Ora è in carcere

Torna su
ForlìToday è in caricamento