menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato morto in casa il presidente provinciale dell'Ordine dei Farmacisti

Grande mobilitazione di forze dell'ordine nel pomeriggio di giovedì in corso Garibaldi. Intorno alle 14 è arrivato il primo allarme

Grande mobilitazione di forze dell'ordine nel pomeriggio di giovedì in corso Garibaldi. Intorno alle 14 è arrivato il primo allarme, che indicava una persona trovata senza vita all'interno della sua abitazione, nello storico e prestigioso edificio all'angolo con via Albicini, dove si trova la pasticceria “La Loggia”, sotto il porticato che a Forlì è noto come "Loza de' Pont de Broch". Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso della persona che si trovava in casa, Ivano Alessandrini, 62  anni, noto farmacista e attuale presidente dell'Ordine dei Farmacisti di Forlì-Cesena.

Secondo quanto stimato dal medico legale, Alessandrini è deceduto la notte precedente al ritrovamento del corpo. Diversi conoscenti lo cercavano, senza riuscire ad avere un contatto con lui. A quel punto è scattato l'allarme ed è giunto sul posto il personale per le emergenze sanitarie. Presenti anche i carabinieri della compagnia di Forlì che hanno avviato delle indagini, che in questi casi sono di rito, verificando l'assenza di elementi di effrazione o che potessero ricondurre ad una morte di tipo violenza per mano altrui. Alessandrini, non sposato e residente da solo in quell'abitazione, aveva problemi pregressi di salute e – è la conclusione provvisoria degli inquirenti – sarebbero stati proprio questi a togliergli la vita. A fugare gli ultimi dubbi sarà l'ispezione cadaverica, che si terrà venerdì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento