All'esame di italiano ci manda l'amico: entrambi finiscono nei guai per truffa

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi al Centro Provinciale per l’Istruzione degli adulti di Forlì, dove era in programma una sessione di esami a cui hanno partecipato i cittadini stranieri

Si è presentato all'esame di lingua italiana al posto dell'amico. Un incensurato senegalese di 24 anni è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Forlì, sotto la guida del tenente Francesco Grasso, con l'accusa di tentata truffa aggravata. Nei guai è finito anche colui che avrebbe dovuto sostenere la prova, un etiope di 42 anni. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi al Centro Provinciale per l’Istruzione degli adulti di Forlì, dove era in programma una sessione di esami a cui hanno partecipato i cittadini stranieri, richiedenti permesso di soggiorno illimitato. In programma c'era la prova per l’accertamento della conoscenza della lingua italiana .

All’esame si è presentato uno straniero che, per partecipare alla prova, ha esibito dei documenti identificativi. Il personale presente ha appurato da subito l'anomalia: i documenti erano infatti di un 42enne etiope, regolarmente residente in provincia. Scoperto il raggiro, il 24enne è stato invitato ad attendere l’arrivo delle forze dell’ordine; ma questi, dopo aver spintonato il personale presente, si è dato alla fuga, abbandonando sul posto i documenti identificativi dell'etiope ed un telefono cellulare.

Dopo poco è giunto il 42enne, che effettivamente era colui che doveva sostenere la prova d’esame. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno accompagnato l'etiope in caserma. Aveva con se il telefonino del senegalese. Al termine delle formalità di rito entrambi i soggetti sono stati deferiti in stato di libertà per tentata truffa aggravata in concorso in danno di ente pubblico e sostituzione di persona.
 

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

I più letti della settimana

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • "Una presenza della nostra comunità": Castrocaro piange la giovane Giulia

  • Il dramma di Castrocaro, l'appello della madre: "Chi ha informazioni mi contatti"

  • Vite spezzate nel terribile schianto, comunità romena in lutto: parte la raccolta fondi per i funerali

  • Lui pedala, lei ruba abilmente: la coppia di sposi torna a colpire, ma la Polizia la stana

Torna su
ForlìToday è in caricamento