Derubata di soldi e preziosi: anziana truffata in casa da un finto dipendente delle Poste

Il raggiro si è consumato giovedì mattina: a farne le spese una residente in via Del Gelso. A chiedere l'intervento del 113 è stata la stessa vittima

Ha suonato al campanello di un'anziana presentandosi come dipendente delle Poste, specificando di aver a disposizione una nuova cassetta per proteggere i gioielli. Ed i preziosi sono così finiti nelle mani del malvivente. Il raggiro si è consumato giovedì mattina: a farne le spese una residente in via Del Gelso. A chiedere l'intervento del 113 è stata la stessa vittima. Quest'ultima ha spiegato agli agenti della Volante della Questura di Forlì che il ladro si è spacciato per dipendente delle Poste, presentando un servizio ai clienti per riporre i gioielli. L'uomo è entrato in casa della donna, chiedendo di mostrarle i preziosi che aveva in casa (due collane ed una fede). Con una scusa il finto postino ha quindi indirizzato la proprietaria di casa in un'altra stanza, cogliendo l'opportunità per dileguarsi anche con 550 euro. Scoperta di esser stata derubata, la signora non ha potuto fare altro che rivolgersi alle forze dell'ordine. Sono in corso le indagini del caso.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento