menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora una truffa, finti operai di Hera in azione: raggiro da mille euro

Erano circa le 11, quando due individui hanno suonato al campanello spiegando di dover effettuare dei controlli sui consumi di acqua e gas

La tecnica ormai è quella collaudata: fingersi operai di Hera e con una scusa entrare nelle abitazioni di anziani. L'ennesima truffa è stata messa a segno nella tarda mattinata di venerdì in via Curiel. Erano circa le 11, quando due individui hanno suonato al campanello spiegando di dover effettuare dei controlli sui consumi di acqua e gas. La persona anziana non ha esitato a far entrare i soggetti, dall'aspetto affidabile. Mentre uno si intrattateneva con la proprietaria di casa, l'altro, fingendo i controlli del caso, si è diretto verso la camera da letto, trovando nei cassetti la somma di circa mille euro. Completato il furto, i due truffatori hanno liquidato la vittima, dileguandosi. Poco dopo l'anziana si è accorta di esser stata derubata: a quel punto non ha potuto fare altro che chiedere l'intervento del 113 e denunciare l'episodio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento