menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'affare non è altro che una truffa: giovane perde 14mila euro

Vittima del raggiro un 30enne di Tredozio. Il giovane ha sporto denuncia ai Carabinieri, che hanno iniziato un'attività investigativa che si è conclusa con la denuncia a piede libero per i responsabili

Si era accordato con i titolari di una concessionaria d'auto di Roma, sulla Cassia, per l'acquisto di un'Audi. Ma dopo aver versato la somma di oltre 14mila euro, della vettura nessuna traccia. Vittima del raggiro un 30enne di Tredozio. Il giovane ha sporto denuncia ai Carabinieri, che hanno iniziato un'attività investigativa che si è conclusa la denuncia a piede libero dei responsabili: nei guai sono finiti due romani, rispettivamente di 35 e 76 anni.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i titolari della concessionari, consapevoli che da li a poco avrebbero chiuso il salone, hanno architettato la truffa, riuscendo così a raggirare diversi clienti. Dopo aver chiesto un cospicuo anticipo per la vendita delle vetture, si sono volatizzati insieme ai soldi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento