Mette a segno centinaia di truffe ed accumula un bottino di 20mila euro

I bonifici al momento accertati ammontano a 105 operazioni abbinati ad altrettanti acquirenti

Truffatore nella rete della Squadra Mobile di Forlì. Si tratta di un forlivese di 49 anni, abile ad incassare circa 20mila euro attraverso bonifici bancari effettuati da diverse persone residenti sul territorio nazionale convinti di aver acquistato merce di vario genere (telefonini, televisori e piscine fuori terra). I bonifici al momento accertati ammontano a 105 operazioni abbinati ad altrettanti acquirenti. La somma ottenuta veniva a sua volta trasferita dallo stesso su un altro conto corrente sempre intestato al 49enne. Le denunce pervenute nei vari presidi di polizia hanno permesso alla Squadra Mobile di dare inizio ad un'attività investigativa in quanto i conti correnti su cui transitavano le varie somme di denaro erano stati aperti in alcuni istituti di credito di Forlì. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento