Truffatore seriale online forlivese rifilava climatizzatori inesistenti

Le indagini sono scaturite da una querela per truffa sporta da un ex dirigente medico che dopo aver effettuato l’acquisto di un condizionatore

Un truffatore seriale di 49 anni, forlivese, è finito denunciato nel Modenese, a Carpi, per l'ennesima truffa online. Lo hanno identificato, dopo le indagini, gli agenti del Commissariato di polizia di Carpi. Le indagini sono scaturite da una querela per truffa sporta da un ex dirigente medico che dopo aver effettuato l’acquisto di un condizionatore su un noto sito di e-commerce, non si è visto recapitare l’elettrodomestico e non è più riuscito a mettersi in contatto con il venditore. 

Le indagini hanno permesso di risalire all’autore del raggiro. È emerso, infatti, che dietro una falsa insegna era una fantomatica società con la quale il truffatore si era registrato sul mercato on line per inserire falsi annunci di vendita di elettrodomestici, facendosi accreditare le somme su un conto corrente intestato ad un’agenzia investigativa a lui riconducibile. Il sito, dopo le prime segnalazioni di raggiro, ha provveduto a censurare il venditore, che nel frattempo aveva perpetrato numerose analoghe truffe.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

Torna su
ForlìToday è in caricamento