menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe in formato stampa: "diffidate delle false riviste di Polizia"

Propongono telefonicamente riviste della Polizia di Stato spacciandole per ufficiali. Le forze dell'ordine mettono in guardia dal tentativo di truffa

Propongono telefonicamente riviste della Polizia di Stato spacciandole per ufficiali. Le forze dell'ordine mettono in guardia dal tentativo di truffa. Tra le vittime del raggiro un primario dell'ospedale di Forlì, che si è fatto recapitare un plico contenente dei volumi riguardanti la storia della Polizia. Il medico ha scoperto che non si trattava di un'opera ufficiale dopo essersi rivolto agli agenti del presidio ospedaliero per chiedere delucidazioni sull'iniziativa alla quale ha aderito.

I volumi, acquistati al costo di 110 euro, dovevano esser pagati al momento del recapito. Il plico è stato sequestrato. L'unica rivista autorizzata è "Polizia Moderna". La Polizia mette in guardia i cittadini dall'acquistare telefonicamente riviste dell'organo spacciate come ufficiali: "Se qualcuno vi ha chiamato a casa pubblicizzando un mensile dai colori d’ordinanza, toglietevi ogni dubbio: non eravamo noi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento