Cronaca

Turisti in città, alla scoperta del Razionalismo grazie al contest fotografico "Cartoline dal '900"

Nonostante, a causa delle limitazioni dovute all’emergenza sanitaria, sia ancora difficile viaggiare, è possibile riscoprire la propria Forlì e alcuni dei suoi luoghi meno conosciuti grazie a “Cartoline dal ‘900"

E’ aperto fino al 4 maggio il contest fotografico lanciato dall'associazione "Postcards" in collaborazione con il progetto Come In! Forlì
Nonostante, a causa delle limitazioni dovute all’emergenza sanitaria, sia ancora difficile viaggiare, è possibile riscoprire la propria Forlì e alcuni dei suoi luoghi meno conosciuti grazie a “Cartoline dal ‘900” il contest fotografico promosso da associazione "Postcards" e da Come In! Forlì, il progetto di comunità che racconta il patrimonio della città di Forlì insieme alle comunità che lo abitano.
Il contest è aperto a fotografi professionisti e appassionati, e si concentra sui luoghi costruiti durante le due guerre nella città di Forlì, soprattutto sulle abitazioni private e pubbliche: villini, abitazioni e case popolari. In particolare i partecipanti al contest sono invitati a fotografare entro il 4 maggio gli edifici che sono parte della prima edizione di Come In! Forlì:

Palazzina de Cupis - Via Giorgio Regnoli, 115

Case Lamaro Affitto Mite - Viale Matteotti, 10 - 18

Case Popolari I.A.C.P - Via Marsala, 7

Case I.N.C.I.S. - Viale della Libertà, 20

Villino Boni - Viale della Libertà, 9

Palazzine Bazzani e Benini - Piazzale della Vittoria

Case dipendenti Poste e Telegrafi - Viale della Libertà, 15

EXATR (ex Deposito delle Corriere SITA) - Piazzetta Savonarola

Ex Collegio Aeronautico - Piazzale della Vittoria, 8

Per partecipare i fotografi dovranno accedere al sito www.postcardsitaly.it e caricare le loro fotografie. Gli scatti saranno poi selezionati da una giuria composta da Postcards Forlì, Tank Sviluppo Immagine, Comune di Forlì e Spazi Indecisi e diventeranno il manifesto e le cartoline del progetto Come In! Forlì, andando ad impreziosire il sito del progetto.
Tutto questo materiale fotografico va a sommarsi al racconto dei luoghi di Come In! Forlì, che l’associazione Tank Sviluppo Immagine ha realizzato nei mesi scorsi coinvolgendo i suoi soci e che sarà valorizzato all'interno del progetto.
Come In! Forlì nasce all’interno del progetto Come In!, finanziato dal programma europeo URBACT e di cui Il Comune di Forlì è partner. Come in! Forlì aveva come obiettivo la realizzazione di un festival di comunità ispirato al Festival Budapest 100, buona prassi certificata Urbact, che dal 2011 porta avanti , un evento annuale finalizzato alla conoscenza del patrimonio storico costruito che ha compiuto almeno 100 anni, realizzato attraverso il coinvolgimento della popolazione locale e di una strutturata ed organizzata rete di volontariato.
Visto il perdurare dell'emergenza sanitaria, Come In! Forlì ha cambiato pelle diventando una guida multimediale alla città corale, creata grazie ai materiali di ricerca storica e di archivio, fotografici e video creati da quanti hanno dato il contributo volontario al progetto

Per maggiori informazioni sul progetto Come In! Forlì: www.comeinforli.it

Per partecipare al contest fotografico: www.postcardsitaly.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turisti in città, alla scoperta del Razionalismo grazie al contest fotografico "Cartoline dal '900"

ForlìToday è in caricamento