menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaca prende a calci e pugni una "gazzella" dell'Arma, poi si scaglia contro un militare: arrestata

Immobilizzata e tratta in arresto, dopo le formalità di legge è stata ristretta nella camera di sicurezza della caserma di Meldola in attesa del rito direttissimo svoltosi martedì

Ubriaca ha preso a calci e pugni una pattuglia dei Carabinieri. Poi ha aggredito uno dei militari. I Carabinieri della Compagnia di Meldola, al comando del capitano Rossella Capuano, hanno tratto in arresto, in flagranza dei reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, una cittadina polacca di 41 anni, residente in Meldola. L'episodio è avvenuto nella tarda serata di lunedì. Gli uomini dell'Arma di Bertinoro e dell'Aliquota Radiomobile sono intervenuti a seguito di una richiesta in un esercizio pubblico appurando la presenza di una donna in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di sostanze alcoliche, che alla loro vista assumeva atteggiamenti poco collaborativi.


Nonostante i ripetuti tentativi dei militari di riportarla alla calma invitandola ad allontanarsi dal locale, per evitare ulteriore disturbo a quegli avventori, la donna si è scagliata repentinamente contro l’autoradio di servizio, danneggiandola a suon di calci e pugni alla carrozzeria. Immediatamente sono intervenuti i militari al fine di allontanarla dalla "gazzella", ma la straniera ha risposto colpendo uno degli operanti e procurandogli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. Immobilizzata e tratta in arresto, dopo le formalità di legge è stata ristretta nella camera di sicurezza della caserma di Meldola in attesa del rito direttissimo svoltosi martedì. Il giudice ha convalidato il provvedimento, disponendo gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento